Perugia, spacciatore in manette: in casa un minimarket della droga, arrestato 49enne

Cocaina, hashish e soldi: catturato dalla Squadra Mobile, arrestato e rinchiuso in carcere

Spacciatore in manette, in casa due etti tra hashish e cocaina. La Squadra Mobile di Perugia ha catturato un 49enne marocchino nella periferia della città. Tutto è iniziato con un controllo di due cittadini marocchini di 49 e 60 anni, regolari sul territorio nazionale. I due sono stati beccati durante uno scambio di droga, con il 60enne che ha provato a liberarsi di una dose di cocaina. 

Beccato con i soldi dello spaccio e la droga in tasca, 21enne patteggia 1 anno e 4 mesi

Così è scattata la perquisizione delle case, con i cani antidroga della Guardia di Finanza. Trovati 17 ovuli di hashish, del peso complessivo di circa 170 grammi, e anche 35 grammi circa di cocaina. Droga sequestrata. 'Sigilli' anche a 1000 euro in contanti e manette per il 49enne. L'accusa è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il nordafricano è stato rinchiuso nel carcere di Capanne, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • SPECIALE LAVORO Settembre in Umbria: posti per nuovo supermercato, impiegati, operai, addette alle pulizie

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento