rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Spoleto

Spoleto, vandali in azione: danneggiata opera di Carlo Moggia

L'opera "Connessioni" dell'artista Carlo Moggia in mostra ai giardini di viale Giacomo Matteotti è stata seriamente danneggiata da atti di vandalismo durante la scorsa notte

Si chiama “Connessioni” l'opera realizzata dall'artista Carlo Moggia ed esposta, dal 23 giugno scorso, ai giardini di viale Giacomo Matteotti, che durante la notte ha subito dei gravi danneggiamenti a causa di atti vandalici.

L'opera, che fa parte della mostra “+50 Sculture in città tra passato (1962) e presente (2012)” curata da Gianluca Marziani, è oggetto di un lavoro di recupero da giovedì pomeriggio da parte dell'artista che sta cercando di rimettere insieme tutti i materiali e renderla come nuova al pubblico spoletino.

Vandali in azione a Spoleto

Contattato telefonicamente, Carlo Moggia ha spiegato nel dettaglio il danno subito ed il tipo di intervento in opera: "L'opera è stata completamente smontata, i tubolari sono stati gettati a terra e alcuni giunti si sono spaccati e non sono più riutilizzabili. Quello che sto cercando di fare in queste ore è un intervento di riadattamento che, chiaramente, ne modifica in parte la struttura. “Connessioni” è una progressione geometrica, un'opera quindi che può subire delle variazioni, ma il danneggiamento è stato senza dubbio un fatto molto spiacevole, che ha creato più di un disagio. Non provo alcun rancore nei confronti di chi ha danneggiato l'opera, ma se dovesse ripetersi ancora sarò costretto, mio malgrado, a portarla via da Spoleto”.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoleto, vandali in azione: danneggiata opera di Carlo Moggia

PerugiaToday è in caricamento