Spoleto, tragedia: spara al suocero e poi si toglie la vita

In un primo momento si era parlato di suicidio, ma poi le indagini della polizia hanno messo in evidenza un omicidio-suicidio che forma il quadro della tragedia familiare

Il corpo di un anziano di 83 anni era stato trovato, questa mattina a San Giovanni di Baiano, dalla figlia dell'omicida, il quale sarebbe il genero della vittima. Secondo le prime ricostruzioni, L.M. avrebbbe sparato un colpo di pistola sparato a distanza ravvicinata alla nuca di U.R.

Secondo quanto riporta Umbria 24, il genero 55enne, L.M.poco dopo si è sparato un colpo con la stessa pistola. All’origine di quello che sembrerebbe un omicidio-suicidio, ci sarebbe una questione di soldi. Un prestito che il genero, presunto omicida-suicida, avrebbe chiesto al suocero, ma gli sarebbe stato negato.

La polizia del commissariato di Spoleto diretta dal vicequestore Francesca Peppiccelli e gli uomini della squadra mobile di Perugia diretta da Marco Chiacchiera e coordinati dal pubblico ministero Mara Pucci, si trovavano ancora sul luogo del delitto, quando si sono spostati nel campo in cui è stato trovato il cadavere di L.M.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • IMPORTANTE E' stato ritrovato a Perugia un Gatto del Bengala: si cerca il proprietario

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento