menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spoleto, un altro giovanissimo si toglie la vita: l'appello del Vescovo Boccardo alla città

Purtroppo un altro suicidio è avvenuto sabato sera dal Ponte delle Torri. Ancora una volta a farne le spese è un giovane di appena 17 anni di età. Tanto dolore e sgomento a distanza di 10 giorno da un altro terribile volo volontario sempre a Spoleto. Anche in quella occasione la vittima era un giovanissimo. L'allarme è stato dato sabato sera dagli stessi amici che non sono riusciti a fermarlo. Addirittura ci sono stati dei testimoni che hanno assisitito involontariamente al tragico gesto.

La morte del 17enne ha sconvolto la città e lo stesso vescovo di Spoleto e Norcia, Renato Boccardo, si è detto "vicino ai genitori e famigliari così provati" ma allo stesso tempo ha lanciato un appello verso tutte le istituzioni che alimentano la crescita dei "nostri giovani": "Il mio è un appello accorato a genitori, insegnanti, educatori ad unire le forze per una efficace alleanza educativa che assicuri agli adolescenti e ai giovani un ascolto cordiale e proponga loro valori alti per i quali impegnare e spendere la propria esistenza". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento