menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il mistero: spunta un pozzo di acqua calda, indagano gli esperti

Nel dicembre 2015 si era verificato un caso analogo in località San Martino in Trignano

Un pozzo di acqua calda spunta dalla terra a Spoleto. Spiega il Comune: "A seguito della segnalazione di una anomalia nella temperatura dell’acqua di un pozzo privato nella località di Icciano, è stato compiuto ieri un sopralluogo dei tecnici della Protezione civile di Spoleto per monitorare la situazione ed effettuare le necessarie analisi. Nei prossimi giorni continuerà, da parte di una equipe di esperti, sempre coordinata dalla Protezione Civile del Comune, l’attività di monitoraggio della temperatura per raccogliere ulteriori dati, effettuare ulteriori misurazioni ed eventualmente estendere l’area d’indagine. Nel dicembre 2015 si era verificato un caso analogo in località San Martino in Trignano".

                                          

E ancora: "Nel sito internet del Comune di Spoleto, a seguito del primo evento, era stato già elaborato e reso disponibile uno strumento importante: un questionario, dal titolo “La Terra ti parla: impara ad ascoltarla”, che l’Amministrazione Comunale e l’Ufficio di Protezione Civile del Comune di Spoleto hanno concepito per permettere ai cittadini di segnalare in tempi brevi la presenza di fenomeni anomali nel comportamento di animali, nel manifestarsi di alcuni fenomeni geologici e nella comparsa di effetti particolari su vegetazione-colture, falde acquifere, pozzi e sorgenti. Il questionario, disponibile a questo link, è utile per l’analisi dei dati che verranno condotti con esperti scientifici nel settore, anche in collaborazione con l’Università di Perugia, tenendo presente la letteratura prodotta dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento