Spende una piccola fortuna per comprare un motore online, ma è una truffa

Truffatore individuato e denunciato dalla polizia

Doveva essere un affare. E invece era una truffa. Gli agenti del Commissariato di Spoleto hanno individuato e denunciato un italiano 63enne, con diversi precedenti di polizia, per truffa. 

L'uomo, secondo la ricostruzione dei poliziotti, ha raggirato uno spoletino che cercava di comprare online un macchinario particolarmente costoso. La vittima si era messa in contatto con un rivenditore di veicoli ed attrezzature usati, concordando l’acquisto di un motore per 7000 euro circa, pattuendo anche il versamento di un anticipo. Il finto commerciante, per rendere più credibile il raggiro, ha inviato alla vittima della truffa anche copia della documentazione tecnica del citato motore. Una volta intascato l'anticipo, il truffatore si è volatilizzato. Così sono iniziate le indagini che hanno portato alla denuncia del 63enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • A Città di Castello apre il ristorante-pizzeria Food Art: mangi e leggi libri e fumetti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento