Spaccio ai giovanissimi, secondo arresto in due giorni

A Spoleto ancora un pusher in manette: vendeva fuori da un frequentatissimo locale

Lo hanno sorpreso fuori da un locale frequentato da giovanissimi. Con sé hashish e cocaina. E' il secondo arresto che gli uomini del commissariato di Spoleto eseguono in pochi giorni. Il pusher, 24 anni albanese, è stato notato dagli agenti della squadra volante davanti al luogo di ritrovo dei ragazzi spoletino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Minorenne, incensurato e italianissimo: nello zaino tre chili di marijuana, arresto in centro a Perugia

Al controllo disposto ha reagito facendo resistenza. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire hashish e cocaina già in dosi. Ora è in arresto a disposizione dell'autorità giudiziaria. Solo pochi giorni fa, un 18enne di origine romena è finito in manette perché sorpreso a cedere cocaina a coetanei. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Maestro di danza muore mentre fa lezione a Santa Maria degli Angeli

Torna su
PerugiaToday è in caricamento