Spaccio ai giovanissimi, secondo arresto in due giorni

A Spoleto ancora un pusher in manette: vendeva fuori da un frequentatissimo locale

Lo hanno sorpreso fuori da un locale frequentato da giovanissimi. Con sé hashish e cocaina. E' il secondo arresto che gli uomini del commissariato di Spoleto eseguono in pochi giorni. Il pusher, 24 anni albanese, è stato notato dagli agenti della squadra volante davanti al luogo di ritrovo dei ragazzi spoletino. 

Minorenne, incensurato e italianissimo: nello zaino tre chili di marijuana, arresto in centro a Perugia

Al controllo disposto ha reagito facendo resistenza. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire hashish e cocaina già in dosi. Ora è in arresto a disposizione dell'autorità giudiziaria. Solo pochi giorni fa, un 18enne di origine romena è finito in manette perché sorpreso a cedere cocaina a coetanei. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento