Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Spoleto, inseguimento nel parco: fermato giovane, sequestrati refurtiva e il kit per lo spaccio

Denunciato per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale

Fermato e denunciato un giovane albanese che, dopo essersi dato alla fuga, è stato trovato in possesso di una targa rubata. Tutto è iniziato quando gli agenti del Commissariato di Spoleto stavano controllando il parco pubblico di Via Lorenzo Betti ed hanno notato un ragazzo che, con fare sopetto e di tutta fretta, è montato a bordo di uno scooter. Proprio quando era pronto a partire, gli agenti in borghese lo hanno fermato e, dopo essersi qualificati, gli hanno chiesto di esibire i documenti.

Lo straniero, a quel punto, ha lasciato andare lo scooter e si è dato alla fuga lungo i vicoli del centro storico. Inseguito dai poliziotti, l’uomo è stato raggiunto dagli agenti che, con non poche difficoltà vista la resistenza mostrata, lo hanno contenuto in sicurezza. Immediata è scattata la perquisizione domiciliare: all’interno di un cassetto, gli agenti hanno trovato una targa d’auto risultata poi essere provento di furto, trovata anche della sostanza da taglio, del materiale necessario al confezionamento di stupefacente e ma nessuna sostanza illegale. Il fermato è stato denunciato per i reati di ricettazione e resistenza a Pubblico Ufficiale. La targa rubata, invece, su disposizione del Pubblico Ministero, è stata restituita al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoleto, inseguimento nel parco: fermato giovane, sequestrati refurtiva e il kit per lo spaccio
PerugiaToday è in caricamento