I cittadini denunciano polpette avvelenate: scatta la bonifica, il Comune di Spoleto lancia l'allarme

E' allarme esche avvelenate nello spoletino dopo le numerose segnalazioni dei cittadini al Comune. Le autorità competenti stanno bonificando l'area e hanno iniziato le indagini per individuare i colpevoli.  I bocconi di carne conteneti lumachicita sono stati individuati nell'area boscata tra Eggi e Forca di Cerro. Il comune ha consigliato a tutti i cittadini di tenere i cani al guinzaglio. La bonifica sta avvenendo con unità cinofile, mentre le forze dell'ordine hanno previsto una intensificazione dei controlli. Gli elementi acquisiti fin’ora sono al vaglio delle autorità competenti che, proprio in queste ore, hanno individuato una pista che potrebbe portare agli avvelenatori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, decine di interventi dopo il temporale della notte: le zone più colpite

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Via Sicilia, malore nella notte in un appartamento: muore 40enne, indagano le forze dell'ordine

  • Brucia le stoppie e viene indagato, ma l'imputato chiede a giudice e avvocato perché è sotto processo

  • Neonata prigioniera dell'auto parcheggiata sotto il sole, salvata dai vigili del fuoco

  • Previsioni meteo in Umbria: torna la pioggia, calo delle temperature fino ad otto gradi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento