menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entra armato di coltello in tribunale: bloccato all’ingresso e denunciato

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri all'ingresso del tribunale di Spoleto. L'arma è stata sequestrata e l'uomo denunciato

Era entrato in tribunale per un' udienza nel corso della quale era stato citato come testimone, ma una volta all’ingresso del palazzo di giustizia di Spoleto, è stato fermato dai carabinieri. All’interno dello zaino aveva infatti un coltello a serramanico con una lama di nove centimetri. Sottoposto ai controlli di sicurezza con il metal detector, i militari hanno scoperto l’arma.

L’uomo – un 44enne incensurato di origini dominicane - una volta fermato, si è dimostrato subito collaborativo e ha consegnato il coltello ai carabinieri che, ormai da mesi, sono quotidianamente impegnati insieme alle altre forze dell’ordine nei servizi di vigilanza ai palazzi di giustizia cittadini. L’arma è stata sottoposta a sequestro e per lui è scattata una denuncia per porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento