Alla guida di un furgone con più alcol che sangue: beccato con un tasso di 3.42

Ora dovrà rispondere di vari reati, tra cui danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale, oltre alle multe per le violazioni del codice della strada e il ritiro della patente

Ubriaco da record fermato dalla polizia. Guidava un vecchio furgone lungo la vecchia Flaminia con un tasso di alcol nel sangue 7 volte superiore al limite. Sette volte. Così, dopo una chiamata al 113, gli agenti della Volante si sono fiondati a Campello sul Clitunno per fermare il mezzo. E non è stato facile. Il conducente, portoghese di 30 anni, aveva nel sangue un valore pari a 3,42. Il ragazzo ha tentato più volte di scappare, attraversando la strada. E danneggiando anche l'auto della polizia. Denunciato. Ora dovrà rispondere di vari reati, tra cui danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale, oltre alle multe per le violazioni del codice della strada e il ritiro della patente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Dramma in via Canali, donna di 49 anni trovata morta in un parcheggio

  • Incidente lungo la E45, 23enne in gravissime condizioni: è in prognosi riservata

  • Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento