Cronaca Spoleto

Spoleto, positivo al Covid viola la quarantena e va in farmacia con i documenti di un altro per fargli ottenere il green pass

L'uomo è stato denunciato dai carabinieri per violazione della quarantena e sostituzione di persona. 

E' positivo al Covid, viola la quantena e va in farmacia con i documenti di altro per fare un tampone e fargli ottenere il green pass. E' successo a Spoleto e l'uomo è stato denunciato dai carabinieri per violazione della quarantena e sostituzione di persona. 

Secondo la ricostruzione dei carabinieri l'uomo, positivo al coronavirus e in quarantena, si è recato in una una farmacia della città con i documenti di altro soggetto a lui vicino e ha cercato di farsi effettuare il tampone per "consentire al titolare del documento di ricevere un green pass valido essendo lui soggetto non titolare di green pass".

L'uomo è stato denunciato per "violazione della quarantena domiciliare con esposizione a rischio della salute pubblica, relativamente alla possibile diffusione del virus" e "presentazione di documentazione identificativa di altro individuo, evidenziando una sostituzione di persona con il fine ultimo di accreditare con la certificazione green pass un soggetto privo di documento sanitario dedicato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoleto, positivo al Covid viola la quarantena e va in farmacia con i documenti di un altro per fargli ottenere il green pass
PerugiaToday è in caricamento