Spoleto, posti di blocco a Pasqua e Pasquetta: patenti bruciate, droga e denunce

Cinquanta veicoli e ottanta persone fermate e controllate dai carabinieri di Spoleto durante i controlli per Pasqua e Pasquetta

Patenti bruciate, denunce e droga. Cinquanta veicoli e ottanta persone fermate e controllate dai carabinieri di Spoleto durante i controlli per Pasqua e Pasquetta. 

Il bilancio dei posti di blocco è di due patenti ritirate (e automobilisti denunciati) per guida in stato di ebbrezza, cinque ragazzi (quattro italiani ed uno straniero) beccati con 10 grammi di droghe varie segnalati alla Prefettura di Perugia e due soggetti stranieri già destinatari di un provvedimento di Foglio di via obbligatorio dal Comune di Spoleto denunciati a piede libero.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Via Sicilia, malore nella notte in un appartamento: muore 40enne, indagano le forze dell'ordine

Torna su
PerugiaToday è in caricamento