rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Spoleto

Caos al Pronto Soccorso, aggredisce i poliziotti e prova a rubare la pistola

Il 45enne è stato arrestato. È successo a Spoleto

Caos al Pronto Soccorso. Aggredisce i poliziotti e tenta di prendere la pistola di un agente. La polizia di Spoleto ha arrestato per il reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un 45enne. 

Tutto è cominciato in via Interna delle Mura, con i poliziotti intervenuti per un uomo a terra. Sul posto anche il 118. Il 45enne è stato portato al Pronto Soccorso. E qui la situazione è degenerata. L'uomo  è andato in escandescenza, insultando i poliziotti e tentando di sottrarre la pistola d’ordinanza dalla fondina di un agente. Poi calci e testate ai poliziotti. E, infine, atti di autolesionismo. 

I poliziotti, con non poca fatica, sono riusciti a bloccarlo e a portalo al commissariato. Un agente è rimasto ferito nella colluttazione. 

Il 45enne è stato arrestato. Su disposizione del Pubblico Ministero, è stato trattenuto nelle celle di sicurezza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos al Pronto Soccorso, aggredisce i poliziotti e prova a rubare la pistola

PerugiaToday è in caricamento