Evade dai domiciliari, bloccato alla stazione: 21enne arrestato

Individuato e ammanettato dai carabinieri di Spoleto

Evade dai domiciliari e se ne va in giro, bloccato alla stazione. I carabinieri di Spoleto hanno arrestato un giovane spoletino di 21 anni, con diversi precedenti, accusato del reato di evasione. Il giovane era agli arresti domiciliari in forza di un provvedimento cautelare emesso dal Gip di Spoleto nel mese di agosto per ricettazione aggravata. Quando i carabinieri, durante un controllo, hanno bussato a casa sua non hanno ricevuto risposta. 

Immediato l'allarme: l'uomo è stato rintracciato, a distanza di qualche ora, alla stazione ferroviaria di Spoleto. Arrestato: il 21enne sarà condotto davanti al Tribunale di Spoleto dove si celebrerà l’udienza per la convalida dell’arresto e il processo con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento