rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Spoleto

Spoleto, anziano esce dalla struttura che lo ospita e scompare: ritrovato e portato in ospedale

In azione sei squadre del Soccorso alpino e speleologico dell'Umbria, i carabinieri e alcuni volontari

Anziano esce dalla struttura che lo ospita e scompare. E' successo a Spoleto, nel tardo pomeriggio di domenica 12 dicembre. L'allarme è scattato intorno alle 18. Sei quadre del Sasu, il Soccorso alpino e speleologico dell'Umbria, provenienti dalla Valnerina, Foligno, Perugia, Terni e Spoleto, sono subito entrate in azione. "Considerate le condizioni di disorientamento del disperso e le rigide temperature della sera, il fattore tempo è stato determinate per il ritrovamento", spiegano dal Sasu. Alle ricerche si sono uniti anche alcuni ragazzi del luogo. Sul posto anche i carabinieri di Spoleto. 

Dopo un'ora di ricerche l'uomo è stato individuato dai ragazzi. Subito soccorso dai medici del Sasu, è stato trasportato all'ospedale di Spoleto. 

“Ringrazio quanti si sono spesi nelle ricerche scongiurando il peggio – sono state le parole del sindaco Andrea Sisti – Date le basse temperature e la zona in cui l’uomo è stato ritrovato, il tempismo e l’accuratezza con cui Carabinieri, Forestale e soccorso alpino si sono mossi è stato determinante. Un esempio di professionalità che, in questa come in tante altre occasioni, ha evitato quella che, diversamente, avrebbe potuto essere una tragedia. Li ringrazio sinceramente, insieme alla nostra dirigente Stefania Nichinonni e alle squadre della Protezione Civile, a nome della comunità cittadina”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoleto, anziano esce dalla struttura che lo ospita e scompare: ritrovato e portato in ospedale

PerugiaToday è in caricamento