menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I cittadini non hanno paura: ladro inseguito e catturato per le vie del centro

Il fatto è accaduto a Spello. L'uomo ha rischiato anche il linciaggio. Fondamentale l'arrivo dei carabinieri. Un complice ancora in fuga

Hanno rincorso il ladro per le vie di Spello riuscendo dopo una corsa estenuante a buttarlo a terra e immobilizzarlo. E così lo hanno consegnato ai Carabinieri alcuni cittadini che erano stati attirati dalla urla di una donna derubata, qualche secondo prima, all'interno della sua vettura. Provvidenziale l'intervento dell'Arma dato che una folla stava per accerchiare l'uomo (a terra) che ha rischiato il linciaggio. Nei guai, anzi in Carcere a spoleto è finito un 24enne dell'Ecaduor ma resdiente a Roma. In trasferta per rubare insieme a lui ci sarebbe stata una ragazza che al momento è riuscita a far perderde le proprie tacce. 

LA RICOSTRUZIONE - Una signora di Spello, dopo aver prelevato del contante da uno degli sportelli bancomat di Piazza della Pace, era risalita a bordo della sua auto parcheggiata poco distante. Una volta dentro l'abitacolo ha poggiato la borsa sul sedile anteriore lato passeggero. 

A quel punto è entrata in scena la coppia criminale. La giovane ha attirato l'attenzione del signora bussando sul finestrino: "sono sue le chiavi che ho trovato in terra?". La signora, per verificare se quel mazzo di chiavi fosse effettivamente il suo oppure no, è scesa. Un atteggiamento che le è stato fatale dato che lo straniero ha aperto lo sportello del passegger portandosi via la borsa dandosi alla fuga. Che per fortuna di tutti è durata poco. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento