Spariscono nel nulla, paura per due donne: la gita si trasforma in un incubo

I carabinieri della Forestale di Assisi hanno tratto in salvo due donne belghe di 60 anni scomparse nel pomeriggio di ieri, giovedì 4 maggio

Due ore di paura e angoscia, poi il salvataggio. I carabinieri della Forestale di Assisi hanno tratto in salvo due donne belghe di 60 anni scomparse nel pomeriggio di ieri, giovedì 4 maggio.

Le due turiste si erano perse nella zona di Croce di Gomma, nel comune di Spello. Intorno alle 19, dopo circa due ore di ricerca, i militari hanno ritrovato le due donne sane e salve, poco prima che gli elicotteri si alzassero in volo. Le donne sono poi state accompagnate in un convento di Spello, meta del loro giro turistico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento