Sparatoria in Regione: sospese tutte le feste fino ai funerali

Annullate tutte le manifestazioni pubbliche in programma da oggi fino ai dei funerali giorno di lutto cittadino per Perugia

Sospese tutte le manifestazioni di pubblico spettacolo e di intrattenimento promosse dal Comune di Perugia fino al giorno dei funerali di Margherita e Daniela, incluse quelle per l'8marzo. Dopo la sparatoria costata la vita a due impiegate della Regione, questa mattina il sindaco ha fatto visita al presidio dei lavoratori della Regione che si è svolto al Broletto.

“Con la mia presenza – ha detto Boccali – ho voluto testimoniare la vicinanza e la solidarietà della città ai colleghi delle due vittime, ma anche, simbolicamente,  a tutti i dipendenti pubblici che fanno il loro lavoro con dignità e che troppo spesso sono oggetto di attacchi indiscriminati. Sono convinto che la ripresa del Paese passa anche attraverso il ristabilimento di una serenità di relazioni e che dalla crisi non si esca se perdura questo clima di lacerazione sociale. Le difficoltà estreme di questo periodo devono spingere tutti, a partire da chi ha responsabilità politiche e di governo a qualsiasi livello, a lavorare seriamente e tenendo ben presente, al primo punto di ogni agenda, il tema della coesione sociale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento