Sparatoria a Ponte Valleceppi, restano gravissimi madre e figlio: "Una scena terribile"

Nuovo bollettino medico: restano gravissime le due donne e il bambino, in condizione disperate, portato all'ospedale di Firenze. La scena terribile raccontata dai testimoni

Una scena terribile quella che si sono trovati di fronte i primi soccorritori dopo la sparatoria passionale avvenuta questa mattina a Ponte Valleceppi. L'ex compagna dell'aggressore, Ilaria, era al posto di guida della sua Citroen e aveva la testa riversa sul finestrino aperto. La donna, secondo i soccorritori, chiedeva disperatamente aiuto. Madre e figlio erano sul sedile posteriore. L'aggressore era a terra in una una pozza di sangue.  Al posto di guida di   La tragedia si è consumata in via del Mandorlo, una piccola stradina laterale a quella principale della frazione. Subito chiusa con il nastro bianco e rosso dai carabinieri. E' accanto a un supermercato oggi chiuso. 

BOLLETTINO MEDICO - E' stato trasferito in elicottero all'ospedale Meyer di Firenze il bambino di poco più di 2 anni che è stato ferito alla testa dai colpi di pistola sparati dal padre. L'elicottero è atterrato all'aviosuperficie Franco Tomassoni poco dopo le 13. Ha prelevato il bambino e lo ha quindi trasportato a Firenze. 

BOLLETTINO MEDICO - E' stata operata la giovane madre ferita alla testa da un colpo di pistola sparato dall'ex compagno. Le sue condizioni restano gravissime, secondo quanto riferisce l'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera di Perugia. L'intervento e' stato compiuto dai medici della struttura complessa di neurochirurgia del Santa Maria della Misericordia. Il dottor Berardino Vittoria ha spiegato che "tecnicamente l'operazione e' riuscita, ma non e' assolutamente possibile fare previsioni sul decorso clinico". "Al momento dell'arrivo in ospedale - ha aggiunto -, la paziente  presentava una situazione cerebrale critica". La donna è stata ricoverata nel reparto di rianimazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Tragico incidente con il furgone, muore a 58 anni: addio a Luca

Torna su
PerugiaToday è in caricamento