menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denunce, spaccio e ben inserito nel territorio: rimpatriato pericoloso pusher

Il tunisino è una vecchia conoscenze delle Forze dell’Ordine ed ha 14 precedenti per stupefacenti, coinvolto nelle principali inchieste sulle attività di spaccio in città, nella zona di Piazza del Bacio

Era stato sorpreso questa estate dai poliziotti alla guida di uno scooter senza patente e senza assicurazione. Il caso ha voluto però che all'esito delle dovute verifiche, gli agenti scoprisse che l'uomo, un 32enne tunisino, viveva da anni come clandestino in Italia. Ieri i poliziotti dell’Ufficio Immigrazione hanno proceduto al suo rimpatrio in Tunisia.

L'uomo è una vecchia conoscenze delle Forze dell’Ordine ed ha 14 precedenti per stupefacenti, coinvolto nelle principali inchieste sulle attività di spaccio in città, nella zona di Piazza del Bacio; un arresto anche per spaccio a Nocera Umbra. E’ stato rimpatriato con il provvedimento con cui il Giudice di Sorveglianza dispone l’espulsione quale misura alternativa alla detenzione; dal carcere è stato scortato su una auto della polizia fino all’aeroporto di Fiumicino con volo diretto a Tunisi.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento