menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimpatriano il compagno ma lei continua "l'attività di famiglia", trovata con 600 grammi di droga

Lo avevano rimpatriato solo il giorno prima, ma lei, come se nulla fosse, aveva continuato a spacciare. E' stata così sorpresa con 600 grammi di marijuana in casa pronta per essere venduta. La donna di origine romena è stata arrestata

Il compagno albanese, Isufaj Marion, era stato rimpatriato martedì scorso, 17 dicembre, ma lei aveva continuato a spacciare. È  bastata una perquisizione nella sua casa per poterlo accertare, dove sono infatti stati scovati 12 involucri da 50 grammi ognuno di marijuana, per un totale di 600 grammi di droga. La danna, Vasiliu Ioana, di nazionalità romena è stata quindi arrestata per detenzione di stupefacenti, ai fini di spaccio, in concorso con il convivente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento