Dal covo degli spacciatori salta fuori la refurtiva delle spaccate alle auto

La Squadra Mobile, dopo la perquisizione di alcune abitazioni in uso a degli spacciatori, hanno recuperato diversi Pc e tablet. Uno in particolare era di una commercialista dove c'erano salvati i dati fiscali e aziendali di imprenditori e professionisti

Nei covi della droga - dove vivevano alcuni spacciatori - è saltato fuori un computer che conteneva le posizioni fiscali e aziendali di moltissimi imprenditori, cittadini e liberi professionisti. Un ritrovamento che ha fatto tornare il sorriso ad una affermata commercialista che, dopo il furto, rischiava di vedere vanificato il lavoro professionale di anni. Ma la Squadra Mobile tra computer e tablet ne ha trovati altri 4, sempre trafugati da psuher tunisini che sono stati indagati ora anche per ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa è la dimostrazione che con la crisi economica, che ha determinato una diminuzione delle vendite di droga, gli spacciatori si stanno riconvertendo in scippatori e ladri esperti nella spaccata ai danni di auto. Un nuovo livello criminale che lo stesso capo della Squadra Mobile, Chiacchiera, aveva annunciato in conferenza stampa all'inizio dell'anno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento