menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto bloccata e spacciatori catturati: beccati con la cocaina, due 25enni in manette

Individuati, seguiti e ammanettati: il giudice decreta l'espulsione

Nell'auto soldi, tre cellulari e 12 grammi di cocaina. Spacciatori in manette. I carabinieri di Perugia hanno arrestato, in flagranza di reato, due cittadini albanesi, entrambi 25enni e incensurati, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I due albanesi, tenuti sotto osservazione dai militari di Perugia, sono stati bloccati. La perquisizione personale e della loro auto ha portato alla luce 12 grammi di cocaina (suddivisa in 17 dosi pronte per lo spaccio), 130 euro in contanti e tre cellulari utilizzati per tenere i contatti con i clienti.  I due 25enni sono stati arrestati e rinchiusi nella camere di sicurezza del comando dei carabinieri.

Il giudice del Tribunale di Perugia, nella direttissima, dopo aver convalidato l’arresto per entrambi, ne ha disposto l’espulsione dal territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento