rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Perugia, smerciava coca nel parcheggio dell'ospedale: spacciatore-turista in manette

In casa quasi 10mila euro in contanti: rinchiuso a Capanne

Spacciatore con visto turistico in manette. Il 27enne - cittadino albanese, incensurato - è stato catturato dai carabinieri nel parcheggio dell'ospedale di Perugia e rinchiuso nel carcere di Capanne.

I militari lo hanno bloccato. Nell'auto hanno trovato alcune dosi di cocaina, nascoste nel vano portaoggetti del lato del guidatore. La perquisizione domiciliare ha portato alla luce altra cocaina, bilancini di precisione, un mixer da cucina per preparare le dosi, il materiale per il 'taglio' e 9.200 euro in contanti. I soldi sono stati ritrovati in varie parti della casa e anche all’interno di un materasso, suddivisi in mazzette di cui una avvolta nel cellophane con l’indicazione della somma. 

Il 27enne albanese, in Italia con visto turistico, incensurato, è stato arrestato e, come disposto dall’autorità giudiziaria perugina, rinchiuso nel carcere di Capanne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, smerciava coca nel parcheggio dell'ospedale: spacciatore-turista in manette

PerugiaToday è in caricamento