rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Foligno

Foligno, era ai domiciliari, ma spacciava con l'aiuto della compagna: coppia finisce in manette

La segnalazione partita dai cittadini per il via vai di persone sospette. La droga era nascosta in un sottoscala, il denaro nella cappa della cucina

Gli agenti del Commissariato di Foligno hanno arrestato una coppia di cittadini nigeriani, lui 34enne e lei 28enne, per concorso nel reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I due sono stati fermati dopo la perquisizione dell'abitazione, nel corso della quale sono stati trovati 60 ovuli contenenti eroina, per un peso complessivo di 110 grammi, un bilancino di precisione, materiale utile al confezionamento delle singole dosi ed oltre 5.000 euro in contanti.

La perquisizione è scattata dopo decine di segnalazioni da parte dei residenti che avvertivano la Polizia di un continuo andirivieni in quell’appartamento.

Così gli agenti hanno prima verificato a chi fosse intestato il contratto di affitto e chi fossero gli occupanti. A carico della donna non era emerso nulla di rilevante, mentre per il 34enne erano risultati diversi precedenti per reati in materia di stupefacenti. L'uomo, inoltre, era sottoposto alla misura della detenzione domiciliare proprio per droga.

A seguito di un servizio di appostamento la Polizia ha trovato gli elementi a conferma dell'ipotesi investigativa dello spaccio di droga, così è scattata la perquisizione. In un sottoscala i poliziotti hanno trovato la droga, mentre il denaro era nascosto dentro la cappa della cucina.
L'uomo, grazie alla complicità della donna, nonostante si trovasse agli arresti domiciliari, aveva continuato a rifornire piccoli spacciatori e consumatori a Foligno e nelle aree circostanti.

Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto, l’uomo è stato condoto nel carcere di Spoleto; la donna, invece, è stata portata a Perugia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, era ai domiciliari, ma spacciava con l'aiuto della compagna: coppia finisce in manette

PerugiaToday è in caricamento