Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Panicale

Spaccia dollari falsi, arriva la condanna definitiva e l'arresto

L'uomo è stato rintracciato dai Carabinieri di Tavernelle e portato a Capanne

I Carabinieri della Stazione di Tavernelle hanno arrestato, su ordine della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia, un 50enne di origini campane, il quale dovrà scontare una pena di un anno e sei mesi per il reato di “spendita e introduzione nello stato di monete falsificate”, commesso nell’anno 2010.

L’uomo è stato condannato per aver cambiato 100 dollari statunitensi, risultati poi falsificati, alle Poste.

C’erano voluti tre giorni per accorgersi che era una banconota fasulla, ma l’uomo aveva commesso un errore firmando la distinta di cambio, con tanto di indirizzo.

L’uomo, già conosciuto dalle forze dell’ordine dopo l’arresto è stato condotto presso il carcere di Capanne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia dollari falsi, arriva la condanna definitiva e l'arresto

PerugiaToday è in caricamento