Spaccia cocaina dal finestrino dell'auto in sosta, arrestato albanese in Italia con visto turistico

L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri della Compagnia di Assisi in un parcheggio a Bastia Umbra. I clienti arrivavano in auto e scambiavano soldi per droga dal finestrino

Preso dai carabinieri mentre spaccia dal finestrino dell'auto. I Carabinieri della Compagnia di Assisi hanno notato, a Bastia Umbra in un’area adibita a parcheggio, un’auto ferma con a bordo un uomo, che pareva attendere qualcuno.

Poco dopo il mezzo è stato affiancato da un altro veicolo, il cui conducente, dopo un rapido “passa-mano”, ha ripreso la marcia con particolare celerità. L’immediato intervento dei militari ha consentito di trovare l’uomo a bordo dell’auto parcheggiata, con ancora in mano 70 euro in contanti.

L’ipotesi che il contatto avvenuto fosse riconducibili ad una compravendita di stupefacente è stata subito confermata dalla perquisizione personale e del mezzo, che ha consentito di rinvenire nella disponibilità del pusher quattro confezioni di cocaina da circa un grammo l’una pronte per essere spacciate, oltre a 250 euro in contanti.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso inoltre di recuperare materiale per il confezionamento dello stupefacente e denaro per un valore di 450 euro, avvalorando l’ipotesi di un’attività di spaccio “non occasionale”.

L’uomo, di nazionalità albanese, giunto in Italia da poco tempo con visto turistico, è stato tratto in arresto, convalidato in sede di giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento