Spaccate e furti nelle auto, la triste sorpresa per tante persone dopo una giornata al lago Trasimeno

Diverse le segnalazioni di vetri infranti e serrature scassinate per rubare all'interno degli autoveicoli in sosta

L’esplosione dell’estate e l’attenuarsi delle misure restrittive di contenimento del Coronavirus hanno riportato turisti e vacanzieri sulle spiagge del lago Trasimeno. Purtroppo sono ricomparsi anche i ladri.

spaccata-2In questi giorni, infatti, sono stati segnalati diversi casi di spaccate a danno della autovetture per rubare quanto vi poteva essere all’interno. Vetri infranti e serrature scassinate è quanto hanno trovato molte persone dopo aver trascorso una giornata sulla spiaggia o a ristorante.

Gli episodi sono stati segnalati soprattutto nella zona di San Feliciano.

Occhio, quindi, a non lasciare nulla in auto che possa attirare l’attenzione dei malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento