Sostiene l'esame al posto dell'amico, ma viene scoperto e denunciato

Giovane sotto processo per falso e sostituzione di persona. Scoperto da un professore che conosceva il vero studente

Va a fare l’esame al posto dell’amico “bloccato” negli studi, ma il professore lo scopre e finisce nei guai.

Il giovane, difeso dall’avvocato Luca Pietrocola, è accusato di falsità materiale e sostituzione di persona (la truffa ai danni dello Stato è stata eliminata) e ha chiesto di poter usufruire dell’istituto della messa alla prova e scontare la pena con i lavori di pubblica utilità.

Secondo la Procura l’imputato si sarebbe presentato all’esame universitario con il libretto dell’amico che non riusciva a superare quella “materia”. Al libretto era stata applicata la foto dell’imputato.

Il professore, però, mentre esaminava lo studente era stato colto da un dubbio: quel nome gli ricordava qualcosa, ma quel volto non faceva parte dl ricordo. Fino alla rivelazione finale: “Tu non sei chi dici di essere”.

Lo studente “sostituto” provava a ribattere, a convincere il professore, ma non serviva e scattava la denuncia. I fatti erano avvenuti il 20 gennaio del 2017.

In sede di interrogatorio, mesi dopo, l’imputato aveva ammesso di aver voluto aiutare l’amico che non riusciva a superare l’esame e che per la messinscena non aveva chiesto, né ottenuto, denaro o regalie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesso davanti al giudice lo studente ha ottenuto di poter sanare la propria posizione e pagare il suo debito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • IMPORTANTE E' stato ritrovato a Perugia un Gatto del Bengala: si cerca il proprietario

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento