menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Professore sospeso per un anno senza stipendio, il Tar blocca la sanzione: "Deve provvedere alla famiglia"

I giudici amministrativi hanno sospeso la sanzione fino all'udienza camerale del 25 febbraio nella quale decideranno delle misure disciplinari dell'Università di Perugia

Il professore sospeso per un anno e senza stipendio ricorre al Tribunale amministrativo regionale perché la retribuzione serve per pagare il mantenimento dei figli e l’affitto. E il Tar concede la sospensiva della sanzione che riguarda lo stipendio.

Il docente, in servizio presso l’Università degli Studi di Perugia, è stato raggiunto dalla sanzione disciplinare “della sospensione dall’ufficio e dallo stipendio per un periodo pari a 12 mesi”. Decisione presa dal Collegio di disciplina d’ateneo nell’ambito di un procedimento disciplinare.

Il professore, assistito dagli avvocati Salvatore Basso e Alessandra Lorusso, “lamenta l’insufficienza dell’assegno alimentare” segnalando che deve far fronte “all’assegno mensile che versa per il mantenimento del coniuge e di ... figli tutti minori di età”, come da accordo di separazione “oltre assegni familiari e spese straordinarie da rimborsare nella misura del 50%”. Non solo, il professore deve anche pagare “il canone dell’immobile condotto in locazione”, depositando il contratto in essere. In ultimo il docente deve pur mangiare e pagare le bollette.

Siccome “il danno lamentato è in atto e non è tutelabile nel periodo tra il ricorso e la prima data utile per legge per l’esame collegiale della istanza cautelare” i giudici amministrativi hanno deciso di interrompere la valenza “del provvedimento di sospensione dello stipendio che, per l’effetto, sospende sino al 25 febbraio 2020. Fissa a tale data la trattazione collegiale della istanza cautelare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento