Cronaca

Soldi europei per l'agricoltura senza avere terreni: sotto processo per truffa e condannato dal Tar a restituire i soldi

L'uomo contesta le indagini della Guardia di finanza e chiede anche un risarcimento danni, ma i giudici respingono tutte le richieste

Soldi europei per l’agricoltura, ma senza possedere terreni, finisce sotto processo per truffa e il Tribunale amministrativo lo condanna a restituire il contributo pubblico.

Il coltivatore, difeso dagli avvocati Gioia Desantis e Daniela Polveri, aveva ottenuto un contributo di 15.252,45 euro di contributi comunitari erogati per il regime di pagamento unico relativamente alle campagne 2011 e 2012 e campagne 2010 e 2011 relativamente allo Sviluppo Rurale. Dagli accertamenti della Guardia di finanza e dell’ufficio regionale addetto ai controlli, era emerso che il contributo sarebbe stato percepito in maniera illegittima, in quanto “alcuni terreni indicati dal … nella domanda di ammissione al contributo non erano nella sua disponibilità come richiesto dalla normativa di riferimento”.

Il coltivatore ha eccepito, ricorrendo al Tar contro la richiesta di restituzione dei soldi, che i terreni “erano stati usucapiti” dal padre tempo addietro, ma che gli investigatori non avevano preso nota del fatto.

Da qui la richiesta di revocare l’ordine di restituzione del denaro e anche un risarcimento per il danno.

Secondo i giudici amministrativi, però, “l’usucapione non può essere fatta valere” dal coltivatore, ma avrebbe dovuto farla valere il padre, avendo esercitato egli tale diritto. D’altronde il ricorrente non ha prodotto “alcun principio di prova circa il possesso del bene”. Non depone a favore del ricorrente, infine, l’esistenza di proprietari di alcune particelle dei terreni inseriti nella domanda per ottenere i contributi europei.

Da qui il rigetto del ricorso sull’annullamento della richiesta di restituzione dei contributi e del risarcimento, con tanto di condanna anche alle spese processuali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi europei per l'agricoltura senza avere terreni: sotto processo per truffa e condannato dal Tar a restituire i soldi

PerugiaToday è in caricamento