Sofia muore a 22 anni durante la vacanza, la famiglia dona gli organi e salva altre vite

L'ultimo saluto alla ragazza perugina deceduta ad Ancona dopo uno sfortunato tuffo in mare. Il grande gesto della famiglia

Mamma Valeria e papà Claudio, nonostante un dolore immenso, hanno trovato la forza e l'amore di donare gli organi di Sofia per dare una possibilità di vita ad altre persone. La 22enne perugina è deceduta dopo giorni di agonia all'Ospedale Torrette di Ancona, fatale è stato un tuffo nella acque di Sirolo e l'impatto con uno scoglio sommerso.

Con l'ok della famiglia Perelli, secondo il Corriere dell'Umbria, il nosocomio marchigiano ha provveduto all'espianto (cuore e fegato) e l'immediato invio degli organi in diversi ospedali del Paese. Grazie alla decisione di mamma Valeria e papà Claudio altre persone, sofferenti da anni, potranno continuare a vivere. Ieri l'ultimo saluto straziante a Sofia - funerale a Monteluce  - con tantissime persone presenti: amici, colleghi della ragazza e tanti perugini. Toccante il post del fratello Francesco sulla sua pagina Fb:  "Grazie amore mio, mia unica anima gemella, per essere stata la colonna della mia vita, regalami forza e amore per sempre, un grosso bacio il tuo francy per l'eternità".

Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

Sofia aveva scelto Sirolo come meta per trascorrere una bella giornata di mare, in compagnia di un'amica 26enne. Dopo essersi tuffata all'altezza delle grotte di Sirolo un'onda l'ha sbalzata contro lo scoglio dal quale si era appena gettata.

A quel punto Sofia ha perso conoscenza ed è rimasta sott'acqua fino all'arrivo dei soccorritori. Subito è stata attivata l'idroambulanza della Croce Rossa di Ancona, in stand by al porto di Numana, che ha raggiunto le due ragazze nonostante il mare impervio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 22enne umbra era già in arresto cardiocircolatorio con i soccorritori che le hanno subito applicato le manovre di rianimazione cardiopolmonare. Poi il trasporto in eliambulanza nel reparto di Rianimazione dell'ospedale regionale di Torrette dove purtroppo Sofia è morta.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 10 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 6 agosto: altri tre positivi, aumentano i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento