menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

LA CURIOSITA' L’Antica Società del Gotto (1884) rinnova gli organismi: "Tramandiamo la peruginità"

L’Antica Società del Gotto (1884) rinnova gli organismi statutari. La seconda più antica associazione cittadina (dopo la Società di Mutuo Soccorso) ha proceduto al rinnovo degli organismi statutari. L’Assemblea ha ribadito piena fiducia a Giuliano Antonielli che viene pertanto confermato alla presidenza, coadiuvato dal vice Sandro Allegrini.

Insieme ad essi, fanno parte del Consiglio Mario Raggioli (cassiere), Gino Roselletti (responsabile di cucina), Vincenzo Borgarelli e Luciano Peruzzi (economi). Aldo Dominici è presidente del Collegio dei Revisori, assistito da Aldo Frenguelli e Leandro Mattioli.

La Commissione Cultura è presieduta dalla storica del Risorgimento Claudia Minciotti, col giornalista Sandro Allegrini, lo scrittore perugino Walter Pilini e il direttore artistico del teatro Mengoni, Gian Franco Zampetti. Le date fisse per le storiche iniziative restano: l’8 marzo, Festa della donna; il 1° maggio, festa del lavoro; il 20 Giugno, data delle Stragi di Perugia; il 15 agosto, festa dell’Assunta; l’11 novembre, San Martino.

I “sabati del Gotto” che si dipanano nel corso dell’anno prevedono conferenze e iniziative varie, legate a temi della peruginità: storia e storie, personaggi, eventi significativi della città di Perugia, incontri sulla lirica, dibattiti e confronti. L’invito, come di consueto, è rivolto a tutta la città. Non è richiesta nessuna associazione, né contributo. Gli incontri si concludono, secondo tradizione, con un momento conviviale al quale sono invitati a partecipare amici e sodali dei soci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento