rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Umbertide

Perde il portafogli con la pensione, una passante lo trova e glielo porta a casa: "Niente ricompensa, basta un caffè"

L'uomo ha proposto una ricompensa a quella passante che non si è solo limitata a raccogliere il portafogli da terra, ma glielo ha riportato direttamente a casa. Lei ha accettato solo un caffè

Un'altra bella storia farcita di onestà e senso civico. Protagonista una donna di 65 anni che, nei pressi delle Poste a Umbertide, ha notato un portafogli a terra. Non ci ha pensato due volte a raccoglierlo e a verificare che all'interno ci fossero i documenti per rintracciare il legittimo proprietario. Ma non solo, perché oltre alla carta d'identità, c'erano anche 1.500 euro in contanti. 

La passante ha quindi deciso di presentarsidirettamente a casa del proprietario tramite l'indirizzo recuperato dai documenti per potergli consegnare il portafogli. Grande è stata la sopresa quando l'uomo, un anziano umbertidese di 91 anni, si è visto apparire la perfetta sconosciuta con il suo portafogli in mano. L'uomo lo aveva smarrito dopo essere uscito dall'ufficio postale per rititare pensione e tredicesima. 

 Per tutta risposta l'onesta passante, alla proposta di ricompensa dell'anziano per quel gesto ammirevole, si è limitata a farsi offrire un semplice caffè. Sicuramente dal sapore più dolce per solito, per entrambi i protagonisti di questa bella storia. La notizia è stata riportata da alcuni quotidiani locali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il portafogli con la pensione, una passante lo trova e glielo porta a casa: "Niente ricompensa, basta un caffè"

PerugiaToday è in caricamento