menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armi da fuoco e munizioni non denunciate nell'auto: arrestato un 55enne

Sequestrati dai carabinieri della stazione di Ponte San Giovani un fucile Benelli, una pistola Beretta e una rivoltella EIG

Un fucile, una pistola e una rivoltella con decine di munizioni di vario carico. Questo si sono trovati di fronte i carabinieri della Compagnia della Stazione di Ponte San Giovanni che ieri (martedì 8 settembre), su indicazione della Centrale Operativa, sono intervenuti nei pressi di una di ditta nell'hinterland perugino per controllare una vettura lì parcheggiata e di prorietà di un 55enne italiano, che era nel frattempo intento a trasportare del materiale dal suo ufficio.

Avendo subito scorto un'arma posata sul sedile posteriore, i militari hanno arabinieri hanno proceduto a un’approfondita perquisizione del veicolo e sequestrato un fucile 'Benelli', una pistola 'Beretta' calibro 7.65 e una rivoltella 'EIG' oltre a 125 proiettili di vario calibro. A seguito dei successivi accertamenti, le armi sono poi risultate non detenute regolarmente, poiché l’uomo aveva omesso di presentare la prevista denuncia all’Autorità di Polizia. Espletate le formalità di rito, la persona è stata condotta presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari e, all’esito della celebrazione del rito direttissimo, è stato convalidato l’arresto e l'uomo è stato posto in libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento