menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assisi, Daspo urbano per un 39enne pluripregiudicato e senza fissa dimora

A emetterlo è stato il Questore di Perugia: all'uomo sarà vietato per 6 mesi l'accesso all'area e alle vie adiacenti la stazione ferroviaria

Daspo urbano di sei mesi per un 39enne cittadino extracomunitario ad Assisi. Ad emetterlo oggi (sabato 25 maggio) Antonio Sbordone, questore di Perugia, dopo che l'uomo in questione - pluripregiudicato e conosciuto alle forze dell'ordine con diversi 'alias identificativi' - nei giorni scorsi era stato intercettato dal personale della Polizia e della Municipale di Assisi mentre occupava la sala d'attesa della stazione ferroviaria senza che fosse in possesso di alcun titolo che ne giustificasse lo stanziamento. 

Niente mascherine e rissa, il Questore di Perugia chiude il bar di Castel del Piano

Senza fissa dimora e già destinatario di un ordine di divieto di accesso emanato da  questore di Perugia nello scorso 2019, l'uomo è stato così allontanato "per garantire, in ambito dello scalo ferroviario - si legge in una nota della questura -, i parametri igienico sanitari, nonché consentirne la libera accessibilità e fruizione dei servizi da parte degli utenti viaggiatori". E oggi è scattato il nuovo provvedimento, che gli vieta l'accesso all'area e vie adiacenti la stazione ferroviaria di Assisi per 6 mesi, se non per motivazioni legate alla fruizione dei servizi prestati in ambito ferroviario, con l’inosservanza del Daspo che comporterà conseguenze di natura penale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento