Cronaca

Prima minaccia una donna, poi scatena il panico in Questura: arrestato un 25enne

Fermato a Fontivegge, il giovane ha poi dato in escandescenze prendendosela con i poliziotti e i passanti

Prima si becca una denuncia, poi minaccia poliziotti e passanti e viene arrestato. È successo nel pomeriggio di oggi (giovedì 16 settembre) a Perugia dove gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche insieme a un equipaggio della Polizia di Perugia sono intervenuti per le minacce a una donna da parte di un uomo, un cittadino gambiano del 1996 che le aveva richiesto l’elemosina con fare molesto.

Picchia la moglie di fronte al figlio piccolo e la insulta davanti ai poliziotti: arrestato

Il giovane è stato condotto in Questura dove, dopo gli accertamenti di rito è stato denunciato per minacce ed è stata riscontrata anche l’esistenza di un rigetto del permesso di soggiorno a suo carico. Allontanatosi dagli uffici della Questura, il 25enne è poi tornato indietro iniziando a minacciare i poliziotti e i passanti, prendendo anche in mano dei sassi. 

Umbria, getta i rifiuti lungo la strada: scoperto dai carabinieri forestali, multa da 600 euro

A quel punto gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine sono intervenuti per bloccarlo e lui ha provato a darsi alla fuga verso il vicino parco cittadino, opponendo una strenua resistenza una volta raggiunto dagli agenti (che hanno riportato delle leggere contusioni). A quel punto per il giovane è scattato l'arresto per i reati di violenza, resistenza, minacce gravi e lesioni e Pubblico Ufficiale ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima minaccia una donna, poi scatena il panico in Questura: arrestato un 25enne

PerugiaToday è in caricamento