Sicurezza in centro storico: potenziare il presidio di via Bartolo e più controlli in piazza Grimana

In commissione approvato l'odg dei Dem sulla riapertura del posto fisso anche in orario notturno. Bori: dal questore rassicurazioni importanti sulla riorganizzazione degli agenti

Tornare al passato, a quando il presidio di polizia in centro storico venne aperto e dotato di personale a sufficienza per coprire anche turni serali. Con risultati, in termini di sicurezza, più che apprezzabili. Il Pd lo chiede in un ordine del giorno che la IV commissione consiliare ha approvato all'unanimità nel corso dell'ultima seduta.

"Nell’ambito del patto per Perugia sicura nel settembre del 2012 è stato aperto in centro storico un presidio della polizia di Stato in via Bartolo - ricorda il documento presentato dai Dem - Inizialmente il presidio risultava aperto tutti i giorni fino all’una di notte svolgendo l’attività cosiddetta “di prossimità” (esposti, denunce, ecc.) I risultati di tale iniziativa risultavano positivi tanto è vero che, con delibera del 2013, la giunta decideva, nell’ambito del rinnovo del patto per il biennio 2013-2015, di fari carico dell’intero importo annuo per la locazione dell’immobile".

Nonostante i risultati positivi conseguiti, il Pd evidenzia che ad oggi, "molti cittadini hanno registrato delle sostanziali modifiche al servizio pubblico in questione ovvero la chiusura del presidio già nel pomeriggio, mai l’apertura serale e notturna, oltre che una riduzione del personale impiegato (e ufficialmente riassegnato all’attività svolta dalle volanti), cosa che ha determinato, nel giro di tre mesi, anche un conseguente cambiamento di scenario e di ordine pubblico insistenti nell’area dapprima pattugliata e presidiata con la postazione".

Per questo, con l'odg approvato, si impegna l'amministrazione comunale "ad audire i rappresentanti delle forze dell’ordine interessate affinché si comprendano le ragioni della riduzione del personale addetto al presidio e si possa ampliare l’orario di apertura fino al ritorno della copertura delle ore serali e notturne anche, all’occorrenza, rimodulando l’apertura del mattino; ad attivarsi per offrire ai cittadini, ai turisti e agli studenti un punto di riferimento, comodo e accessibile, in centro storico per segnalazioni, esposti, denunce e attività di prossimità".

Il consigliere Bori, inoltre, ha riferito che alcuni mesi fa l’ufficio di presidenza della Commissione (Felicioni-Bori) ha incontrato il questore di Perugia per fare il punto sul tema della sicurezza in centro storico, con particolare riferimento al potenziamento del presidio della polizia in piazza Danti ed alle problematiche presenti nella zona via Ulisse Rocchi-piazza Grimana-Corso Garibaldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il questore – ha detto Bori – ritiene fondamentale il presidio della polizia nell’acropoli; pertanto, nell’ambito dell’ormai prossima riorganizzazione, è sua intenzione investire risorse umane per potenziare quell’ufficio garantendo un’apertura dello stesso anche nelle ore serali. Parimenti vi è l’intenzione di potenziare i controlli nella zona di piazza Grimana-corso Garibaldi anche alla luce dei recenti e gravi episodi di criminalità ivi accaduti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Serie B, Perugia-Pescara 4-5 ai rigori: l'incubo si avvera, il Grifo torna in C

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, quattro bambini positivi: "Tutti asintomatici e in isolamento"

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 13 agosto: sette nuovi positivi e un nuovo ricoverato in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento