rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Sicurezza a Fontivegge, controlli congiunti contro la microcriminalità: in due multati perché avevano dosi di droga

Monitorata l'area della stazione, accertamenti anche in esercizi pubblici e lungo le strade

Continuano i controlli della polizia nell’area della stazione di Fontivegge contro la microcriminalità. Il monitoraggio ha visto l’impiego di una task force, composta oltre che delle Volanti, anche dagli equipaggi del Reparto prevenzione crimine Umbria – Marche e dal personale del nucleo Decoro urbano Fontivegge della polizia locale che hanno effettuato un attento controllo, anche con pattugliamenti a piedi, in diverse zone, tra cui via Campo di Marte, via Canali, via del Macello, piazza Vittorio Veneto e piazza del Bacio. Nell’ambito del servizio sono state identificate 101 persone.

Nel corso del servizio, gli agenti hanno notato un veicolo in sosta con dentro alcune persone che hanno provveduto a controllare. Sia il conducente che il passeggero – due cittadini stranieri di 29 e 28 anni - sono risultati avere a carico dei precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

Durante le verifiche, i poliziotti del Reparto si sono accorti che il 28enne era particolarmente nervoso e insofferente al controllo. Sentito in merito al suo atteggiamento, dopo una iniziale titubanza, il giovane ha consegnato spontaneamente dell’eroina. L’uomo è stato multato per possesso di droga.

Nel corso del monitoraggio, gli agenti hanno anche effettuato alcuni posti di controllo, verificando 43 veicoli in transito, al fine di accertare l’eventuale presenza a bordo di persone sospette o dedite al compimento di illeciti.

Importanti anche i risultati ottenuti dalla polizia locale che, nel corso di un pattugliamento in via Mario Angeloni, ha notato un uomo – successivamente identificato come un cittadino ivoriano di 25 anni – che si apprestava a consumare cocaina Fermato dagli agenti, il giovane ha consegnato la sostanza che è stata sottoposta a sequestro. E’ stato sanzionato sia per la cocaina che aveva con sé sia perché stava bevendo alcolici in violazione dell’ordinanza sindacale.

 Un’altra sanzione analoga è stata poi comminata ad un giovane gambiano in piazza Vittorio Veneto.

Effettuati anche dei controlli ad alcuni esercizi pubblici – tra cui una sala da gioco - dove si è proceduto a identificare gli avventori per monitorare l’eventuale frequentazione da parte di pregiudicati e ad effettuare verifiche di natura amministrativa circa il rispetto delle norme previste dal Tulps.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza a Fontivegge, controlli congiunti contro la microcriminalità: in due multati perché avevano dosi di droga

PerugiaToday è in caricamento