Si infila nel letto della giovane inquilina, padrone di casa nei guai per violenza sessuale

Il proprietario aveva una copia delle chiavi dell'appartamento e non perdeva occasione di far visita alla studentessa senza chiedere il permesso di entrare

Il padrone di casa è troppo esuberante, anzi molesto, con quel suo entrare ed uscire di casa anche dopo averla affittata ad un ragazza. Probabilmente l’insistenza è dovuta proprio alla presenza della nuova inquilina. Insistenza che è costata al proprietario di casa l’accusa di violazione di domicilio, violenza privata, violenza sessuale e molestie.

Secondo l’accusa l’uomo aveva mantenuto le chiavi dell’appartamento preso in affitto da una giovane studentessa e nella denuncia-querela la vittima ha ricostruito proprio la coabitazione forzata attraverso decine di episodi sgradevoli. Continue intrusioni nella sua vita privata, gli approcci dell’uomo, le volte che se l’era trovato in casa senza avergli aperto la porta. Più volte lo aveva sorpreso mentre la spiava dalla finestra. Una situazione insostenibile alla quale, però, la studentessa non poteva opporre un rifiuto netto per evitare di perdere la casa.

Fino all’episodio che ha fatto scattare la denuncia. La ragazza si è svegliata di soprassalto con il proprietario di casa dentro al letto. Ed è in quell’occasione che l’uomo, secondo l’accusa, avrebbe allungato le mani e toccato la giovane. Salvo poi giustificarsi: volevo solo portarle il caffè della sveglia.

La giovane non ha retto più alla situazione, non ha voluto subire l’ultima offesa e lo ha denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento