menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomini e donne insieme per condannare la violenza, storica serata al Gotto: super torta mimosa

“Uomini e donne, insieme, per condannare ogni forma di violenza, fisica e psicologica, nei confronti della donna”, questa la finalità espressa da Lorena Pesaresi, socia dell’Antica Società del Gotto in Fontenuovo e promotrice dell’evento. “La data dell’11 – spiega il presidente Giuliano Antonielli – è stata scelta per non sovrapporsi alla miriade di iniziative proposte per l’8 marzo”.

“Anche perché – aggiunge Gemma Bracco, consigliera di parità – questa è una scelta fortemente voluta da uomini e donne, congiuntamente e in maniera persuasa”. Assentono convintamente Erika Borghesi, consigliere comunale e provinciale, insieme a Anna Maria Petri, anima della associazione “Il coraggio della paura”. E con loro tante donne accorse, insieme ai propri compagni, a perorare una causa di giustizia e civiltà: pace tra i sessi e rispetto reciproco.

È forse la prima volta che passa un’iniziativa del genere e costituirà un appuntamento fisso per la città. Erano un centinaio le persone riunite in via Dal Pozzo a celebrare e a sottoscrivere questo impegno e questa linea d’azione. Non sono stati necessari tanti discorsi, ma solo un saluto e un auspicio, che corrisponde a un impegno personale e politico.

Tanto per non smentirsi, in cucina uomini e donne a preparare una degna accoglienza, conclusa con una torta mimosa, consumata col piacere del palato, legato a un impegno del cuore e a un appello alla coscienza propria e altrui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento