rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Lite con i nipoti, la nonna impugna la roncola e va all'attacco: denunciata

Aspro diverbio culminato con la denuncia di una 71enne per lesioni personali aggravate. Nel corso della lite la nipote è stata strattonata

Poteva risolversi con epiloghi peggiori la lite in famiglia accaduta qualche giorno fa nel perugino e che ha portato alla denuncia di una 71enne per lesioni personali aggravate. La donna stava utilizzando una roncola di non piccole dimensioni per svolgere alcuni lavori in giardino, mentre i nipoti cercavano di farla desistere dal suo intento.

Passare dalle parole ai fatti è stato un attimo: una dei due nipoti, una ragazza di 21 anni, è stata minacciata dalla donna mentre impugnava l’utensile, strattonata e presa per i capelli tanto da cadere a terra. La ragazza ha riportato varie abrasioni sul corpo a causa della caduta e, all’arrivo della polizia – allertata dai nipoti – è stata affidata alle cure dei sanitari mentre la 71enne è stata denunciata. Gli agenti hanno cercato di riportare la situazione alla calma raccogliendo le dichiarazioni delle parti. Sequestrata anche la roncola nella disponibilità della donna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite con i nipoti, la nonna impugna la roncola e va all'attacco: denunciata

PerugiaToday è in caricamento