menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi sequestro di falso Verdicchio di Jesi, sigilli a 15mila litri di vino tarocco: blitz a Perugia

Un imprenditore vinicolo è stato denunciato per frode in commercio. A far scattare le indagini alcune anomalie sul prezzo di vendita del falso Verdicchio doc

Una montagna di vino tarocco sotto sigilli. Secondo quanto riportato da Il Resto del Carlino la polizia giudiziaria della Procura di Ascoli Piceno, insieme alla Guardia di Finanza, ha sequestrato, tra Perugia e Monsampolo del Tronto, circa 15mila litri di falso Verdicchio dei Castelli di Jesi. Tremila dame di vino da 5 litri luna, inviduate in due centri di una nota catena internazionale di grande distribuzione. 

Un imprenditore vinicolo è stato denunciato per frode in commercio. A far scattare le indagini alcune anomalie sul prezzo di vendita del falso Verdicchio doc.  

Il nuovo sequestro è uno sviluppo dell'inchiesta che aveva smascherato una gigantesca frode, con 150mila litri di Verdicchio falso messi sotto sigilli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento