rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Sequestrati 12 chili di eroina e un tesoretto da 30mila euro: smantellata centrale della droga

Blitz in due appartamenti da parte dei Carabinieri: uno nel quartiere Santa Lucia e l’altro in zona Pallotta

Maxi sequestro da 12 chili di eroina per un valore di oltre mezzo milione di euro, oltre 30mila euro in contatti e una serie di frullatori e bilancini per preparare le dosi di droga da mettere sul mercato. Il colpo grosso porta la firma dei Carabinieri del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo di Perugia che stavano indagando su alcuni cittadini che portavano avanti traffici poco leciti. Da informazioni mirate i militari avevano captato l'imminente arrivo di un traffico importante di stupefacente. 

Il blitz è scattato nella notte ed ha visto protagonisti una 30ntina di Carabinieri che hanno fermato due persone sospette e poi hanno eseguito una perquisizione in due appartamenti: uno nel quartiere Santa Lucia e l’altro in zona Pallotta. Da qui il sequestro di un vero tesoretto di 30mila euro e oltre 12 chili di eroina. 

Il bilancio dell’operazione vede, oltre al cittadino nigeriano ed alla sua compagna sottoposti agli arresti, anche il fermo di un cittadino tunisino, già noto ai Carabinieri. "Si tratta certamente di uno dei più rilevanti sequestri degli ultimi 10 anni - si evince nella nota dell'Arma- e si è scongiurato il pericolo che la droga inondasse la città di Perugia e probabilmente tutta la Regione, proprio a partire dal giorno in cui è cessato il coprifuoco". I due uomini sono stati portati alla Casa Circondariale di Perugia Capanne, mentre la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 12 chili di eroina e un tesoretto da 30mila euro: smantellata centrale della droga

PerugiaToday è in caricamento