rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Piazza Giacomo Matteotti

Processo Meredith, la sentenza: Amanda e Raffaele innocenti

E' arrivata la tanto sospirata sentenza del processo d'appello per l'omicidio di Meredith e per il quale sono imputati Amanda Knox e Raffale Sollecito: assoluzione per entrambi

Dopo mesi di attesa per l'esito del processo mediatico che ha interessato i media di tutto il mondo, è giunta la tanto sospirata sentenza del dibattimento d'Appello per l'omicidio di Meredith Kercher. Per Amanda Knox e Raffaele Sollecito è arrivata l'assoluzione.

La Corte d'Appello di Perugia ha deciso, dopo dieci ore di Camera di Consiglio sulla sorte dei due imputati, Amanda e Raffaele, preferendo per la non colpevolezza.

Si conclude così il processo d'Appello di Perugia per l'omicidio di Meredith, con un colpo di scena davvero inaspettato: l'assoluzione per i due imputati, dopo quattro anni di reclusione. Sollecito tornerà a Terni per raccogliere i suoi effetti personali, mentre Amanda è attesa da un volo da Fiumicino per andare via.

Contestazione fuori dal tribunale perugino, dove alcune persone urlano alla vergogna per il verdetto che rovescia le conclusioni del dibattimento di primo grado. Adesso si ricomincia da capo e le domande sulla fine di Meredith aumenteranno dopo questo colpo di teatro della corte di Perugia.

Guarda il video del processo
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Meredith, la sentenza: Amanda e Raffaele innocenti

PerugiaToday è in caricamento