VITA DA SINDACALISTA La Cgil rende noto lo stipendio di Bravi: ecco quanto

Dopo i manager regionali e comunali, tra premi e super-stipendi, l'altra metà del cielo ha deciso di pubblicare la busta paga del capo del maggiore sindacato dell'Umbria

Quanto guadagna il segretario regionale dell'Umbria del maggiore sindacato di casa nostra, la Cgil,? La busta paga di novembre parla chiaro: 3.779 euro a novembre sono stati direttamente corrisposti a Mario Bravi, il numero uno della Camera del Lavoro di casa nostra. Al netto vuol dire 2100 euro, ma che salgono di qualche centinaio di euro nei mesi dove non ci sono scioperi.

La precisazione arriva dalla Cgil dell'Umbria che ha pubblicato la busta paga sul sito: "Pubblichiamo la busta paga di novembre 2013, mese in cui si è svolto lo sciopero generale. Per questo dall’importo complessivo è trattenuta la paga di una giornata lavorativa, vista (ovviamente) l’adesione del segretario allo sciopero generale". Una nuova forma di trasparenza del sindacato per fronteggiare i super-stipendi dei manager pubblici regionali e nazionali: "L’auspicio - scrive la Cgil - è che anche i dirigenti e i manager di aziende pubbliche e private dell’Umbria seguano questo esempio".

Teoricamente il segretario regionale dell'Umbria della Cgil guadagna soltanto tre volte di più di un pensionato medio e due volte di più di un operaio di prima nomina. "Siamo convinti della necessità di ridurre sensibilmente lo squilibrio che oggi esiste tra le retribuzioni di lavoratrici e lavoratori e quelle dei dirigenti": ha concluso il segretario regionale Mario Bravi.

STIPENDI MANAGER DEL COMUNE DI PERUGIA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

STIPENDI MANAGER DELLA REGIONE DELL'UMBRIA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento