menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La segnalazione di un lettore: "Cacciatori liberi di sparare al percorso ciclabile di Ponte San Giovanni"

Anche se non è divieto di caccia, è un percorso dove quotidianamente vanno bambini, persone con i cani, gente a fare jogging o semplicemente a passeggiare

La cartuccia di un fucile in terra, nel percorso ciclabile di Ponte San Giovanni, e la segnalazione di un lettore che vuole porre l'attenzione sulla consueta presenza di cacciatori in uno dei tratti del percorso, dove quotidianamente vanno bambini, persone con i cani, famiglie o persone a passeggiare. 

"Avete presente il percorso pedonale e ciclabile di Ponte San Giovanni lungo il Tevere? Quello che inizia proprio a Psg (altezza Testone e Lidl e termina a Villa Pitignano. Che è inoltre un tratto dellla Via Francigena). Ebbene, nel tratto che va dal suo inizio e fino al Canile dell 'Enpa (che viene costeggiato da questo percorso) Non vi è divieto di caccia".

"Tanto che non è inusale incontrare cacciatore che imbracciano fucile e cartucce in terra. Sto parlando di un percorso pedonale e ciclabile costruito a tale proposito, ovvero camminare. Un percorso dove quotidianamente vanno bambini, persone con i cani, gente a fare jogging o semplicemente a passeggiare. Di fatto, quindi, i cacciatori sono liberi di sparare lungo un tratto di questo percorso. Solo io lo trovo inaudito?"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento