menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole in sicurezza, maxi investimento da 45 milioni: la mappa comune per comune

Trentasette interventi, per un totale di quasi 45 milioni di euro: sono queste le cifre che a partire dai prossimi mesi daranno il via libera ai lavori di sistemazione e miglioramento delle scuole del territorio di competenza della Provincia di Perugia

Trentasette interventi, per un totale di quasi 45 milioni di euro: sono queste le cifre che a partire dai prossimi mesi daranno il via libera ai lavori di sistemazione e miglioramento delle scuole del territorio di competenza della Provincia di Perugia, a seguito dei danni del terremoto. Risorse che arrivano dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur) legate, in piccola parte, al Decreto Legge per Enti locali e province, e dai fondi messi a disposizione per il sisma del 2016 e collegati alle relative ordinanze.

Nel palazzo di piazza Italia, in questi giorni, si stanno tenendo incontri operativi tra il Presidente, accompagnato dal Consigliere con delega all’edilizia scolastica della Provincia, e i sindaci dei Comuni di Assisi, Perugia, Foligno, Spoleto e Città di Castello. Nel calendario dei prossimi appuntamenti anche le città di Norcia, Cascia e Todi. Il confronto tra le amministrazioni coinvolte  ha l'obiettivo di inquadrare la quantità e la qualità dei lavori, per poter gestire al meglio la normale prosecuzione delle attività didattiche.

“Inizia un complesso lavoro di programmazione e progettazione – ha dichiarato il consigliere provinciale delegato - che nei prossimi anni, grazie ad un utilizzo razionale dei diversi canali di finanziamento a disposizione, porterà ad interventi su una parte considerevole degli edifici scolastici della Provincia. Si tratterà di una straordinaria occasione per rendere le nostre scuole più sicure, più moderne e più funzionali all'apprendimento dei nostri ragazzi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento