menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sisma 2009, in arrivo i soldi per la ristrutturazione della materna di Sant'Enea

La scuola di Sant'Enea torno a nuovo grazie ai fondi stanziati dalla Regione Umbria e il Ministero dell'Istruzione

Saranno investiti in tutto 400mila euro per la ristrutturazione della materna di Sant'Enea. In questi giorni è stata infatti avviata la procedura di gara per l'affidamento dei lavori. L'edificio venne lesionato dal terremoto del dicembre 2009 e necessita di una serie di interventi per il ripristino dell'agibilità e del normale funzionamento. Le opere riguardano il miglioramento sismico, l'adeguamento alle norme prevenzione incendi, la conformità e la sicurezza degli impianti elettrici, il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie e l'abbattimento delle barriere architettoniche.

Il finanziamento è in carico in parte al Ministero dell'Istruzione, in parte alla Regione, in parte a fondi comunali. “Come più volte ribadito – spiega l'assessore all'Edilizia scolastica, Monia Ferranti – la procedura per far partire i lavori sta andando avanti. Ci sono dei tempi tecnici da rispettare, ma la volontà dell'amministrazione comunale è ed è sempre stata quella di risanare la scuola dell'Infanzia di Sant'Enea. Un impegno che abbiamo preso subito dopo il sisma di quattro anni fa e che stiamo pienamente rispettando”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento